Richiedi un preventivo Richiedi un preventivo
Arrivo
Partenza
Adulti
Bambini
Età bambino 1
Camere

Alla scoperta delle Marche

L'Hotel Tritone di Senigallia è il tuo albergo sul mare, in posizione strategica per visitare un’intera regione e partecipare ad eventi e manifestazioni straordinarie, facile da raggiungere in treno, in auto o in sella alla tua moto o alla tua bici. In coppia, con i tuoi bambini o i tuoi amici, trascorrerai una vacanza nelle Marche che non potrai dimenticare.
Dalla nostra struttura è inoltre possibile prenotare direttamente escursioni e visite guidate personalizzate anche per poche persone.

Ancona

la città è composta di due parti distinte, il vecchio centro storico, percorso da vie medioevali, da rampe e scalette, addossato al colle Guasco sulla cui sommità sorge la Cattedrale romanica di San Ciriaco e una parte moderna che si è formata dalla fine del 1700. Da visitare sono la Mole Vanvitelliana, il Palazzo del Governo, la Pinacoteca civica e la Galleria d'Arte moderna, il Museo Archeologico Nazionale delle Marche. Da non perdere una passeggiata al Passetto al cui termine una grande scalinata conduce direttamente al mare. Nei pressi di Ancona, si trovano la Riviera del Conero sede del Parco Regionale del Monte Conero e il Santuario di Loreto che rappresenta uno dei luoghi di culto più visitati e noti in Italia e in Europa

Ancona
Pesaro

Pesaro

da visitare sono il Palazzo Ducale, la Pinacoteca, il Museo delle ceramiche, la Casa natale di Gioacchino Rossini. Ogni anno d'estate vi si svolge il Rossini Opera Festival. Vicino a Pesaro si trova Gradara con il celebre Castello che fece da cornice alla famosa storia d'amore di Paolo e Francesca che venne raccontata da Dante nel V Canto dell’Inferno della Divina Commedia. A Pesaro si trova il Parco marino del San Bartolo, visitabile in traghetto dal mare e percorrendo la splendida strada panoramica che collega le Marche alla Romagna, famosa tra i bikers e i motociclisti, ma anche tra gli appassionati di escursioni nella natura. Nell’entroterra si trova il Parco del Sasso Simone e Simoncello, dove la montagna e i suoi sentieri sono protagonisti.

Urbino

la città, ancora racchiusa entro i bastioni poligonali costruiti nel 1507, si adagia su due colli divisi dalla conca di Piazza della Repubblica, uno a sud-est su cui sorgono il Duomo e il Palazzo Ducale e uno a nord-ovest dove si apre Piazza Roma. La maggior parte degli edifici risale ai secoli XV e XVI. Divenne Ducato di Urbino con la dinastia dei Montefeltro. Vi nacquero Raffaello Sanzio e Bramante. Oggi è una rinomata città universitaria. Da visitare è anche la Galleria Nazionale delle Marche. Nei dintorni di Urbino si trova San Leo delizioso borgo medioevale perfettamente conservato nel cui Forte fu rinchiuso e vi morì nel 1795 Giuseppe Balsamo detto Conte di Cagliostro.

Urbino
Macerata

Macerata

il tessuto urbano del centro antico è stato tutto realizzato nell'arco dei secoli XVI-XIX. Da visitare lo Sferisterio, grandiosa costruzione neoclassica, dove ogni anno d'estate si svolge la Stagione Lirica. Nei pressi di Macerata si trova Recanati, città natale di Giacomo Leopardi. Per gli amanti della natura, è possibile visitare la Riserva naturale dell'Abbadia di Fiastra ad Urbisaglia ed il Parco dei monti Sibillini con sede a Visso, che si estende fino ai confini sud delle Marche ed è ricco di luoghi di fascino come il Lago di Pilato.

Ascoli Piceno

è una bellissima città medioevale che si erge su resti romani ed è caratterizzata dal colore caldo del travertino di cui sono fatti case, palazzi, chiese, ponti e torri e con inserti del Rinascimento. Altro motivo di interesse artistico sono le pitture del veneziano Carlo Crivelli che nella Regione fu a capo di un'operosa bottega. Da visitare sono la Pinacoteca Civica, il Palazzo Malaspina, il Palazzo dei Capitani del Popolo, la Loggia dei Mercanti e le numerose Piazze della Città.
Ogni estate vi si svolge la famosa rievocazione storica della Quintana.

Ascoli Piceno
Fermo

Fermo

conserva un impianto urbano rinascimentale intatto, la Piazza del Popolo è una delle più belle delle Marche, la sua Pinacoteca è celebre per la famosa Adorazione dei Pastori di Rubens, ha una Biblioteca tra le più note in Italia per il suo patrimonio librario antico, custodisce nel sottosuolo un complesso di Cisterne Romane di epoca augustea tra i più importanti del mondo. Un posto d'eccellenza merita il settecentesco Teatro Comunale dell'Aquila tra i più belli e più grandi delle Marche.

Ho dato il massimo dei voti ma intendiamoci. .è un tre stelle! Io e mio marito quando siamo arrivati ci siamo fatt due grosse risate perché le nostre aspettative erano elevate viste le recensioni! Tolto il primo impatto dovuto alla struttura molto vecchia tutto ha cambiato colore assaggiando i dolci fatti in casa e il succo di frutta offerti all'arrivo. Cibo ottimo ,grazie al servizio di Roberto, pulizia impeccabile grazie alla bravissima Signora Rosa. Tutto come in famiglia. Torneremo sicuramente! Grazie ci avete regalato vacanze indimenticabili
Belloni F Il 20-07-2015 alle 15:40
Vi ho soggiornato con mia moglie per una settimana in formula all inclusive. Che dire ? Dai proprietari al personale di servizio, tutti cordialissimi e amichevoli. Il cibo ottimo, abbondante e vario. Ci tornerò sicuramente.
Salvatore B Il 14-07-2015 alle 20:26
Non vedo l'ora di arrivare!!!!
Anna Il 12-07-2015 alle 18:32
News
guarda le news